Françoise Hardy – Tous les garcons et les filles

Hardy esordisce nel 1962 con il singolo Tous les garçons et les filles, che viene trasmessa un sabato sera alla televisione francese nel corso di una diretta elettorale di grandissimo ascolto. La canzone diventa la bandiera del disagio adolescenziale e finisce col vendere più di due milioni di copie in tutto il mondo (nella versione italiana ha il titolo Quelli della mia età). Françoise, suo malgrado, diventa uno dei simboli della generazione yéyé e comincia a mietere successi a 45 giri.

Nel 1963 partecipa all’Eurovision Song Contest con L’amour s’en va e si classifica al quinto posto.

Nella sua carriera ha cantato spesso in inglese, italiano, spagnolo e tedesco.

In Italia ebbe un grande successo nel 1963 con le canzoni È all’amore che penso e L’età dell’amore e con le cover delle sue canzoni francesi Quelli della mia età e L’amore va. Nel 1966 ha partecipato anche al Festival di Sanremo con Parlami di te cantata in coppia con Edoardo Vianello. Fra le sue canzoni c’è La maison ou j’ai grandi, cover di Il ragazzo della via Gluck di Adriano Celentano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: