Dalle bucce di mele nuovo strumento per combattere l’obesità.

Secondo uno studio dell’universita’ dell’Iowa effettuato sui topi, le contenute nelle delle sarebbero in grado di amplificare il consumo di . Gli studiosi americani hanno osservato un gruppo di roditori da laboratorio; meta’ degli animali ha ricevuto un supplemento di , contenuto in grandi quantita’ nella buccia di mela, nella loro dieta ad alto contenuto di . Ebbene, i topi la cui dieta includeva l’ mangiavano piu’ cibo rispetto a quelli a cui non era stato somministrato il supplemento, senza alcuna differenza a livello di attivita’ fisica tra i due gruppi. Nonostante cio’, i topi trattati con guadagnavano meno peso e il loro livello di zucchero nel sangue rimaneva quasi normale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: