Archive for giugno 24th, 2012

giugno 24, 2012

Caino e Abele

Big Bang di Massimo Cavezzali

Etichette:

giugno 24, 2012

Inquisito a sua insaputa.

I soldi sparivano e non si sapeva come.
Fino a quando, cercando nella notte,
si scoprì il colpevole …
giugno 24, 2012

Rigore per la Grecia.

giugno 24, 2012

Il trailer delle prossime elezioni.

giugno 24, 2012

Se cade la Grecia.

giugno 24, 2012

Le proprietà nutrizionali del miele e i suoi benefici.

[/caption]

Le proprietà nutrizionali del miele lo rendono un prezioso alleato della salute, su cui esercita benefici a 360 gradi: su vie respiratorie, muscoli, cuore, fegato e apparato digerente, reni, sangue e ossa. Prodotto dalle api a partire dal nettare o dalle secrezioni di alcuni insetti (la melata), è formato soprattutto da acqua e zuccheri, ma contiene anche enzimi, vitamine, sali minerali e varie sostanze presenti nei fiori.

I benefici derivanti dal consumo del miele sono associati proprio alle sue proprietà nutrizionali. In altre parole il miele è soprattutto un alimento, che fornisce prima di tutto zuccheri, nella maggior parte dei casi fruttosio. Oltre a conferire un potere dolcificante superiore rispetto a quello dello zucchero da tavola, il fruttosio è una fonte di energia più duratura, ideale prima dell’attività fisica. Con le sue 300 calorie ogni 100 grammi e una dose giornaliera consigliata di 30 grammi non fa ingrassare, ma permette di sfruttare tutte le sue proprietà nutrizionali.

Nonostante spesso vengano associati benefici specifici ai diversi tipi di miele, le differenti varietà non hanno sempre proprietà nutrizionali molto diverse. A volte, infatti, le molecole che conferiscono alle piante effetti benefici specifici sono più abbondanti nelle foglie o nelle radici piuttosto che nei fiori. Tuttavia, i mieli scuri hanno proprietà nutrizionali e, quindi, benefici diversi da quelle dei mieli chiari: mentre questi ultimi sono ricchi soprattutto di zuccheri, quelli più scuri contengono maggiori quantità degli altri nutrienti, ad esempio di potassio, fosforo, magnesio ed altri minerali responsabili di altri benefici.

In generale il miele esercita benefici sulla congestione delle vie respiratorie superiori e calma la tosse, aumenta la potenza e la resistenza dei muscoli, regola l’attività cardiaca, protegge e disintossica il fegato, aumenta la diuresi, contrasta l’anemia e aumenta i livelli di calcio e magnesio nelle ossa. Secondo la tradizione le diverse proprietà nutrizionali fanno sì, ad esempio, che il miele di tiglio sia indicato contro l’insonnia, quelli di timo ed eucalipto nelle infezioni respiratorie, il miele di castagno come ricostituente e quello di agrumi come antispasmodico e sedativo.

giugno 24, 2012

Contro il cancro al colon meglio mangiare carne solo con spinaci.

La prima volta che qualcuno mi ha parlato dei benefici degli spinaci per la salute, a farlo è stato nientemeno che Braccio di Ferro. Ammetto anche di essere rimasta molto delusa quando ho scoperto che, in realtà, non è tanto il ferro l’ingrediente segreto degli spinaci, ma le vitamine e lo zinco, ma data la notizia pubblicata su Molecular Nutrition and Food Research, sono contenta che la delusione non mi abbia spinto ad eliminare questa verdura dal piatto: gli spinaci proteggono addirittura dal cancro al colon.

A scoprirlo sono stati i ricercatori dell’Oregon State University, secondo cui le verdure a foglia verde, come, appunto, gli spinaci, contrastano gli effetti nocivi delle molecole cancerogene presenti nella carne cotta. Il loro studio, condotto sugli animali, ha dimostrato che mangiare spinaci può ridurre l’incidenza del cancro al colon di una percentuale variabile tra il 32 e il 58%.

A mediare questa azione sono delle piccole molecole, i microRNA, in grado di regolare l’espressione dei geni, inclusi quelli associati allo sviluppo del cancro.

giugno 24, 2012

Braccialetto antizanzare.

Braccialetto contro le punture di zanzara

Rimedi naturali antizanzare? Ecco la novità: il braccialetto in materiali naturali Pikpanou di fatto un diffusore di aromi da polso.

Braccialetto contro le punture di zanzara Braccialetto contro le punture di zanzara Braccialetto contro le punture di zanzara

Pikpanou nella lingua creola de La Réunion, significa: “che non fa pungere” e si riferisce all’olio essenziale che lo impregna. Il braccialetto è prodotto sull’isola a partire dalla rafia e si declina in 13 modelli diversi, costa 22,90 euro ed è imbevuto con un olio essenziale a base di citronella e geranio. Ma come funziona? Le essenze emanate dai due oli sono note per essere intollerabili alle zanzare e nella confezione con il braccialetto viene fornita anche una boccetta in vetro roll-on con gli oli che provengono da agricoltura biologica e commercio equosolidale (pensate pubblicano anche l’INCI) e non è stato testato su animali.

Il braccialetto ha un medaglione in noce di cocco che va caricato con una passata di olio 2 volte al giorno e dura 30 giorni. Essendo molto leggero può essere applicato a zaini, borse, cintura, gamba di un tavolo, zanzariera, ai rivetti dei jeans e se ci si trova in aree particolarmente infestate viene consigliato di passare il roll-on con gli oli anche sulle scarpe.

giugno 24, 2012

Rio 20+2 fallisce e nel mondo aumenta la siccità.

Messico e la siccità in foto

Spesso sono proprio le immagini ad essere le più efficaci per far comprendere una particolare situazione. Il caso della grande siccità in Messico ne è un esempio.

Se in alcune parti del paese la situazione è ancora gestibile, ecco il paesaggio, in alcune luoghi, come si presenta agli occhi del fotografo Wyman Meinzer che ha voluto documentare il tutto.

Animali smagriti e terreni completamenti arsi dal sole. Cliccate nella gallery qua sotto, rendetevene contro con i vostri occhi…

Messico e la siccità in foto

Messico e la siccità in fotoMessico e la siccità in fotoMessico e la siccità in fotoMessico e la siccità in foto

Continua a leggere: Siccità in Messico, la devastazione in foto

giugno 24, 2012

Genesis – Watcher Of The Skies.- Buonanotte compagni.