Lista cani e gatti. Che invenzione!

Da “Forza Gnocca” a “Tutti per l’Italia“, da “Forza Lecco” all'”Italia Pulita” di Logiurato, dallo studio quotidiano del metodo-Beppe Grillo alla ribalta di Gerry Scotti. Certo che il Pdl in questi mesi ci ha dato grandi soddisfazioni, e siamo solo all’inizio. A breve potrebbero arrivare le liste civiche. Ve lo dico subito, le ipotesi sono da favola, dalla “Lista protezione civile” di Bertolaso alla “Lista Rivoluzionaria” di Vittorio Sgarbi. Ma il capolavoro è uno solo, probabilmente capitanato dall’ex Ministro Michela Vittoria Brambilla: la “Lista cani e gatti“. Fateci sognare.

One Comment to “Lista cani e gatti. Che invenzione!”

  1. Certamente un lista di “cani e gatti” e un nuovo governo composto da cani e gatti risulterebbe meno distruttivo dei governi e politici che si sono avvicendati, nel latrocinio di Stato, negli ultimi quaranta anni, Almeno i cani e i gatti ruberebbero le pagnotte per mangiare fino a saziarsi, e poi basta! Mentre i politici continuano a rubare le pagnotte anche da sazi perchè sono insaziabili e credono di dovere vivere in eterno. Cari politici, non dimenticate che anche per voi arriva la morte, e ciò che avete accumulato rubando “legalmente” sarà la rovina dei vostri figli che si drogheranno per noia perchè non avete avuto il tempo di inculcare in loro i valori dell’onestà e del sudore prodotto dal lavoro onesto. Firmato:Tommaso Interrante.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: