Agenzie di rating sotto processo: in una Mario Monti è consigliere…

E ci voleva, ci voleva davvero: l’indagine avviata mesi fa dalla Procura di Trani arriva finalmente a smascherare il disegno criminale che le agenzie di rating hanno realizzato a danno dell’Italia (e non solo) per infilare al governo del nostro paese (e non solo) uno dei loro membri. Esatto, avete letto bene. Chi è questa persona? Ovviamente Mario Monti, che fa parte del “Senior European Advisory Council” di Moody’s.

Non è imbarazzato, “presidente”?

La strategia delle agenzie di rating è sempre stata chiara: quando i mercati mondiali sono entrati in una fase in cui le banche (e le speculazioni nei mercati) stavano iniziando a non fruttare più come prima, per constringere gli Stati ad attuare politiche nocive per i cittadini ma utili agli interessi delle banche (e delle multinazionali che le posseggono), le agenzie di rating hanno iniziato a diffamare gli Stati, quindi anche l’Italia, declassandoci pesantemente, e quindi hanno fatto scappare gli investitori, alzare lo spread (lo specchio per le allodole che tanta paura fa alla gente comune) e gettare il nostro paese (e non solo) nel caos. Da noi c’era il governo delinquenziale di Berlusconi, che tanto ha fatto per se e la sua schiera di cortigiani e niente ha fatto per il paese, e questo è il motivo per cui il disinteresse verso la Res Publica di Berlusconi unito all’inettitudine di Tremonti questo attacco premeditato al nostro Stato è arrivato a buon fine.

http://skywalkerboh.blogspot.it/2012/06/agenzie-di-rating-sotto-processo-in-una.html

3 commenti to “Agenzie di rating sotto processo: in una Mario Monti è consigliere…”

  1. Ringraziamo nonno Giorgio per aver portato Monti al governo del Paese!

  2. Non chiedere a Monti se sia imbarazzato. Le facce di bronzo al servizio delle banche e della finanza non sono mai imbarazzate, non provano mai vergogna. Sono allevate in una scuola speciale per imparare ad essere volgare facce di tolla! Monti è riuscito a raggiungere l’obiettivo sia pure con molte complicità:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: