Pisapia: «Registro delle unioni civili, se non decide il Consiglio, farò io entro l’anno»

 

Giuliano Pisapia e la moglie Cinzia Sasso il 2 giugno 2011 (Ansa)Giuliano Pisapia e la moglie Cinzia Sasso il 2 giugno 2011 (Ansa)

MILANO – «Se entro quest’anno il consiglio comunale non deciderà, assumerò io personalmente con la mia giunta la decisione sul registro delle unioni civili». Lo ha affermato il sindaco Giuliano Pisapia, in diretta a Radio Popolare, interpellato sull’impegno elettorale per le coppie di fatto, nella diretta per i suoi 356 giorni da sindaco. «Dopo il Papa ci sarà il Dalai Lama e tanti altri, noi abbiamo attenzione per tanti mondi diversi e poi prendiamo le nostre decisioni», ha spiegato il sindaco. «PROMESSE MANTENUTE» – Il bilancio di Pisapia, in sintesi, è che Milano sorride, con qualche momento di incazzatura». con l’invito «ai suoi» di «ripartire con più convinzione e più coesione». In un clima che ha definito «strano» per quanto avvenuto «in Emilia e in altre zone», Pisapia ha spiegato: «Oggi non è solo una ricorrenza ma una riflessione sulla modalità diversa di guardare avanti, tenendo conto che governare è ben diverso dal fare opposizione. Bisogna trasformare gli impegni in atti concreti».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: