La Cina è vicina.

Una miniatura raffigurante Marco Polo

L’ostinata noncuranza mista a un certo disprezzo con cui nel consesso europeo si continua a guardare al destino della Grecia non fa certo onore alla civiltà e alla democrazia. Ancor più grave è l’espressione di una visione miope sullo stato dell’economia internazionale e sulla trasmissione del contagio finanziario, oggi più che decenni orsono, potente fattore di destabilizzazione globale.

Ci sembra perciò assai illuminante l’articolo pubblicato da Project Syndicate a firma Yu Yongding, Presidente della Società Cinese per l’Economia Mondiale e già Direttore dell’Accademia Cinese delle Scienze per l’Economia e la Politica Mondiali, che mette in luce quanto un’economia non europea come quella cinese deve invece temere gli effetti di una uscita della Grecia dall’euro.

Continua a leggere »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: