Archive for Mag 30th, 2012

Mag 30, 2012

Massive Attack – Teardrop

Mag 30, 2012

Red Hot Chili Peppers – Californication.

Mag 30, 2012

Rock N Roll!

Live from Wembley Stadium London UK

Mag 30, 2012

Formigoni: “Non me ne vado. Neanche se arriva un avviso di garanzia”

Più s’avvicina la resa dei conti e più Roberto Formigoni s’allontana da ciò che egli stesso aveva promesso: “Se qualcuno dimostrasse che Daccò ha avuto un vantaggio dai rapporti con me, mi assumerò le mie responsabilità e mi dimetterò”, aveva detto. Ieri ha fatto marcia indietro, mettendo le mani avanti: “Non vedo perché dovrei dimettermi, anche se ricevessi un avviso di garanzia. Ci sono presidenti di Regione e sindaci che hanno più di un avviso di garanzia e giustamente non si dimettono, perché è un atto a tutela dell’indagato, per vedere se ha commesso o no un reato. Poi sarà la magistratura giudicante a decidere”. Il presidente della Regione Lombardia è sempre più sotto pressione per i suoi rapporti con il faccendiere Pierangelo Daccò, in carcere dal 15 novembre 2011. La Procura di Milano gli contesta di aver incassato all’estero oltre 70 milioni di euro dalla Fondazione Maugeri, che così lo “ringraziava” per i suoi interventi presso la Regione, capaci di “aprire porte”, “sbloccare pagamenti” e ottenere finanziamenti. Tutto merito della sua amicizia con Formigoni, “ringraziato” a sua volta con viaggi a Parigi, vacanze ai Caraibi, cene in ristoranti dal conto choc e yacht a disposizione per vacanze da sogno. Ha avuto a disposizione, per esempio, la barca “Ojala” per quattro mesi dell’estate 2007: con contratto d’affitto di 36 mila euro al mese, totale 144 euro. Mai pagati, dunque regalati a Formigoni e al suo convivente Alberto Perego. Nessun problema, per il presidentissimo: “Mi concedo due settimane di vacanza in estate e una a Natale, le passo sempre in Italia”, anche se “due volte mi sono concesso un’eccezione passandole alle Antille e pagandole con il mio reddito”.

Mag 30, 2012

Grèce: Syriza toujours haut dans les sondages.

Un nouveau sondage publié ce mercredi redonne Syriza en tête des intentions de vote aux élections législatives du 17 juin en Grèce. Selon l’institut VPRC, pour le magazine Epikaira, la Coalition de la Gauche radicale est créditée de 30% des intentions de vote, les conservateurs de Nouvelle Démocratie de 26,5%.

Les sondages contradictoires se succèdent – une précédente enquête de l’institut GPO, quelques heures auparavant, donnait Nouvelle Démocratie, favorable aux plans européens de  soutien financier, légèrement devant Syriza. Mais le mouvement d’Alexis Tsipras demeure haut placé dans les intentions de vote des Grecs.

Mag 30, 2012

Sti cazzi!

«La situazione dell’Italia è tale da richiedere il passo in avanti di una nuova classe dirigente e forse di una nuova generazione (visto il disastro combinato dalla nostra), non di questo o di quel presunto superuomo. Quel che posso dire con certezza già oggi è che, se Italiafutura deciderà di presentarsi alle elezioni, lo farà rispettando i propri valori e le aspettative di profondo e autentico rinnovamento di chi vi ha preso parte»
(Luca Cordero di Montezemolo,l’ultimo arrivato)

Mag 30, 2012

Pisapia: «Registro delle unioni civili, se non decide il Consiglio, farò io entro l’anno»

 

Giuliano Pisapia e la moglie Cinzia Sasso il 2 giugno 2011 (Ansa)Giuliano Pisapia e la moglie Cinzia Sasso il 2 giugno 2011 (Ansa)

MILANO – «Se entro quest’anno il consiglio comunale non deciderà, assumerò io personalmente con la mia giunta la decisione sul registro delle unioni civili». Lo ha affermato il sindaco Giuliano Pisapia, in diretta a Radio Popolare, interpellato sull’impegno elettorale per le coppie di fatto, nella diretta per i suoi 356 giorni da sindaco. «Dopo il Papa ci sarà il Dalai Lama e tanti altri, noi abbiamo attenzione per tanti mondi diversi e poi prendiamo le nostre decisioni», ha spiegato il sindaco. «PROMESSE MANTENUTE» – Il bilancio di Pisapia, in sintesi, è che Milano sorride, con qualche momento di incazzatura». con l’invito «ai suoi» di «ripartire con più convinzione e più coesione». In un clima che ha definito «strano» per quanto avvenuto «in Emilia e in altre zone», Pisapia ha spiegato: «Oggi non è solo una ricorrenza ma una riflessione sulla modalità diversa di guardare avanti, tenendo conto che governare è ben diverso dal fare opposizione. Bisogna trasformare gli impegni in atti concreti».

Mag 30, 2012

Bruce Springsteen – Glory Days

Mag 30, 2012

Angie – The Rolling Stones

Mag 30, 2012

Ram Jam – Black Betty 1977