NUOVE SCOSSE IN TUTTO IL NORD.

Crolli nel modenese: almeno 10 morti

Nuove fortissime scosse di terremoto dopo quella che questa mattina alle 9.03 ha devastato le zone del modenese ed è stata avvertita in tutto il Nord Italia: magnitudo 5.8, epicentro a Medolla, in provincia di Modena. I morti accertati sono almeno undici quando sono passate quattro ore dal sima (leggi la cronaca in diretta). Quattro ore dopo, intorno alle 13, altre due forti scosse, che hanno provocato nuovi crolli. Il duomo di Mirandola non ha retto, mentre quello di Carpi è stato fortemente danneggiato (articolo di Emiliano Liuzzi). Il terremoto è stato avvertito a Milano e Genova, dove sono state evacuate alcune scuole. E poi in tutto il Nordest, a Verona, Vicenza, Venezia, Bolzano, Padova e Trieste. La terra ha tremato per diversi secondi in maniera prolungata, sussultoria e ondulatoria

One Comment to “NUOVE SCOSSE IN TUTTO IL NORD.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: