Sgarbi perde un’occasione per stare zitto.

Vittorio Sgarbi

E’ questione di giorni, forse di ore, ho pensato dopo la triste notizia del terremoto in Emilia Romagna, prima che qualcuno faccia qualche paragone sconsiderato con il terremoto dell’Aquila. Ci ha pensato Vittorio Sgarbi, con un intervento quantomeno inopportuno. All’Adnkronos, Sgarbi ha detto, senza mezzi termini:

L’aspetto positivo è che, come nel Friuli, la ricostruzione sarà rapida, mentre nel meridione sarebbe stata una catastrofe. Gli emiliani non staranno certo con le mani in mano, mentre in Abruzzo, all’Aquila si vive d’inerzia, tutto è fermo come all’inizio, si aspetta solo che lo Stato faccia qualcosa e intanto ci si piange addosso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: