A Parma vince la legalità e l’ambientalismo.

Federico Pizzarotti con la sua battaglia contro l'inceneritore di Parma diventa sindaco

Vince l’ambientalismo a Parma e da La7 alla RAI stentano a capire la vittoria dell’immacolato candidato Federico Pizzarotti da oggi neo sindaco di Parma. Le percentuali del ballottaggio che designano Pizzarotti neo sindaco di Parma parlano chiaro: 60% contro il 40% di Vincenzo Bernazzoli sostenuto da Pd, Idv, Parma Che Cambia, Altra Politica, Lista Civica Pensionati e Consumatori e Parma Progressista e che aveva apertamente dichiarato che l’inceneritore già costruito a Parma, nel triangolo del polo agroalimentare di qualità fatto di prosciutti e formaggi avrebbe aperto i battenti e bruciato i rifiuti.

I parmigiani hanno sempre mal digerito questa imposizione squisitamente politica e dunque hanno deciso di affidare le sorti della loro città al giovane e immacolato politicamente Federico Pizzarotti. E ecco che nel Movimento 5 stelle hanno trovato la loro rappresentazione i cui simboli rappresentano: acqua pubblica, ambiente pulito, mobilità sostenibile, wi-fii per tutti e sviluppo sostenibile (dopo il salto il video con la spiegazione).

Continua a leggere: Addio inceneritore di Parma: è sindaco Pizzarotti Movimento 5 stelle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: