Archive for Mag 17th, 2012

Mag 17, 2012

Pannello fotovoltaico interamente riciclabile.

pannello solare 100% riciclabile

Un pannello solare 100% riciclabile senza silicio ed EVA (Etilene Vinil Acetato) che risolverebbe il problema dello smaltimento a fine vita, riducendo ulteriormente l’impatto dei moduli fotovoltaici. Ad annunciarne la realizzazione è il Centro di Ricerca e Sviluppo P.Energy che ha sviluppato il pannello solare 100% riciclabile in collaborazione con l’azienda svedese Midsummer AB. Le materie prime utilizzate sono tutte riciclabili: dal vetro alle celle CIGS, dal film termoplastico alle cornici in alluminio, dalle scatole di giunzione ai pannelli BIPV vetro/vetro. La tecnologia utilizzata, ideata come anticipavamo dalla svedese Midsummer AB, si avvale del CIGS, Copper indium gallium selenide. In sostituzione dell’EVA che oggi viene bruciata con un alto impatto ambientale c’è un film termoplastico che garantisce un miglior isolamento elettrico ed è resistente all’umidità.

Mag 17, 2012

Chi lavora non è in grado di vivere – puntata 24 – Servizio Pubblico

Mag 17, 2012

Crisi del mattone: i costruttori romani (Servizio Pubblico 17 maggio 2012)

Mag 17, 2012

La réduction de 30 % du salaire du président et des ministres adoptée.

La réduction de 30 % du salaire du président et des ministres adoptée

La présidence Hollande est entrée dans le vif avec la tenue jeudi après-midi du premier Conseil des ministres du gouvernement Ayrault arpès les passations de pouvoir qui ont émaillé la matinée. Première mesure du quinquennat : la baisse de 30% du salaire du président et de ses ministres ainsi que la signature d’une “charte de déontologie”. Diranno che è un populista, diranno che una mossa pubblicitaria, diranno di tutto, ma in Italia nè Berlusconi, nè lo pseudomoralista Monti hanno osato tanto.

Mag 17, 2012

A francoforte muore la democrazia e in Italia nessuno ne parla.

Ho cercato notizie su quello che oggi è successo a Francoforte. Niente da nessuna parte, Ansa, Repubblica,altri giornali online. Niente! L’informazione in Italia è un ossimoro. Che schifo!

Frankfurt: 150 Demonstranten verhaftet

17. Mai 2012, 20:07
  • Artikelbild
    foto: apa/epa/becker

Polizei löst friedlichen Protest gegen Versammlungsverbot auf

Frankfurt am Main – Mehr als 1.000 Menschen haben am Donnerstag in Frankfurt friedlich gegen ein Versammlungsverbot und gegen die Politik in der Euro-Schuldenkrise demonstriert. Die Polizei nahm nach eigenen Angaben jedoch 150 Teilnehmer einer Kundgebung im Universitätsviertel vorläufig in Gewahrsam, da sie gegen das von der Stadt erlassene Demonstrationsverbot verstoßen hätten. Auch die Teilnehmer von zwei weiteren Kundgebungen seien aufgefordert worden, ihre Versammlungsorte in der Innenstadt und am Hauptbahnhof zu verlassen.

  • MEHR ZUM THEMA
  • Frankfurt:ab 49,00€. Jetzt buchen auf flyniki.com
  • Euro:mPAY24 – Die Online-Zahlungslösung
  • Werbung

Die Stadt hatte das mittlerweile von Gerichten bestätigte Verbot mit der Sorge vor gewaltsamen Ausschreitungen begründet, nachdem es bei Protesten gegen die europäische Krisenpolitik am 31. März in Frankfurt zu schweren Krawallen gekommen war. Für das Wochenende planen die Behörden mit dem Einsatz von bis zu 5.000 Polizisten aus mehreren deutschen Bundesländern. Bis zu 40.000 Kapitalismusgegner werden erwartet – die Polizei befürchtet, dass sich darunter bis zu 2.000 gewaltbereite Personen mischen.

Die unter dem Namen “Blockupy” zusammengeschlossenen Veranstalter erklärten dagegen, die von der Stadt, der Polizei und dem hessischem Innenministerium entworfenen “Horrorbilder und Drohszenarien” entbehrten jeder Grundlage. (APA/Reuters, 17.5.2012)

Mag 17, 2012

L’isola di plastica nel Pacifico aumenta considerevolmente.

La quantità di plastica che si trova nella zona di mare nota come “Great Pacific Garbage Patch” è aumentata di cento volte rispetto ai primi anni 1970. Questo secondo un nuovo studio che contiene  risultati allarmanti che mira a fare pressione sulla California ed altri Stati costieri a fare di più per ridurre i rifiuti di plastica.

Durante una spedizione nel 2009, i ricercatori dello Scripps hanno prelevato campioni d’acqua a 1.000 miglia ad ovest della California, e li hanno confrontati con la quantità di plastica trovata nei campioni prelevati da altri ricercatori, risalenti al 1972.

Mentre in molti dei campioni di 40 anni è stata trovata poco o niente plastica, vaste distese del Pacifico settentrionale sono ormai inquinate da miliardi di piccoli pezzi grandi come confetti, provenienti dalla spazzatura che galleggia sul mare e si rompe col vento e con le onde.

I piccoli detriti galleggiano sopra o vicino alla superficie, dove vengono mangiati da pesci, tartarughe marine ed altri animali marini che li confondono per il cibo. Gli ultimi esempi mostrano che il Garbage Patch è cresciuto in dimensioni, ma non in densità: Ci sono piccoli detriti circa 100 volte di più per metro cubo di acqua rispetto ai campioni risalenti agli anni ’70.

Mag 17, 2012

Fondo Montiano Internazionale.

Si è conclusa ieri la missione in Italia del Fondo Monetario Internazionale con un report che – pur nell’ambiguità di un linguaggio pieno di proposizioni ipotetiche – ha di fatto promosso l’azione del governo Monti. Più in là si è spinta la portavoce della missione durante la conferenza stampa con lo stesso primo ministro italiano.

Continua a leggere »

Mag 17, 2012

della serie Monti è peggio di Berlusconi.

Ma guarda un po’ che ti succede in quel di Montilandia. Dopo averci martellato per mesi con la storiella della lotta all’evasione, spettacolarizzata dalle roboanti operazioni della Guardia di Finanza e coadiuvata dalle slinguazzate lodi dei trombettieri di regime, accade proprio quello che non ti aspetti nel lustrato e fatato universo dove rigore e sobrietà regnano sovrani.

Si è dimesso ieri, infatti, il sottosegretario alla Giustizia Andrea Zoppini, iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Verbania con l’accusa di frode fiscale e dichiarazione fraudolenta. L’ex consulente di Palazzo Chigi, prima sotto Prodi, poi per Berlusconi, era già stato criticato a gennaio per aver presentato in Senato una controversa norma sul “computo delle azioni proprie nelle deliberazioni societarie”, escamotage che sarebbe andato ad interferire su un solo caso concreto in Italia, quello della Salini Spa, favorendo la corsa alla maggioranza azionaria di uno dei suoi soci, Pietro Salini.

Nonostante l’imbarazzo per il tentativo mal riuscito di emulare il governo precedente nella promanazione di leggi ad personam, il sottosegretario mantenne il suo incarico. Fosse stato per il ministro Severino, poi (“ha ritenuto di confermare le sue dimissioni nonostante le mie insistenze perché restasse”), sarebbe rimasto al suo posto anche questa volta, sottovalutando la gravità delle accuse formulate dalla Procura.

Mag 17, 2012

Sembrava un fotomontaggio.

Invece è il “Calendario ufficiale della Polizia di Stato“, mese di maggio 2012, e quello è davvero Bruno Vespa, a Porta a Porta, con il plastico di Avetrana.

 

Mag 17, 2012

Pur di apparire.

il sito di Ippo di Stefano Frassetto