Archive for maggio 9th, 2012

maggio 9, 2012

Un solo vinvitore: l’astensione.

Il dato definitivo dell’affluenza alle urne, comunicato dal Viminale, conferma il boom degli astensionisti.
In questa tornata di consultazioni amministrative hanno votato il 66,88% degli aventi diritto rispetto al 73,75% delle ultime elezioni.
In pratica un italiano su tre non è andato a votare, senza contare schede bianche e nulle.

Ma intanto leader politici vecchi e nuovi si accapigliano per dimostrare chi è il vero vincitore.

maggio 9, 2012

Santanchè la Le Pen italiana.

Daniela Santanchè premier. Non è solo un’ipotesi campata in aria, Silvio Berlusconi ci sta seriamente pensando dopo la debacle elettorale di domenica.
Il Cavaliere avrebbe costantemente sotto controllo gli indici di gradimento dei papabili al ruolo di futuro premier e tra questi l’idea Santanchè sta prendendo corpo, a partire dallo scarso seguito di cui godrebbe l’attuale segretario del Pdl, Angelino Alfano.
Berlusconi preoccupato  per le tensioni interne al partito, avrebbe monitorato il gradimento dei principali dirigenti. E così,  stando ai sondaggi commissionati ad Alessandra Ghisleri, avrebbe visto che il nome di Angelino Alfano sarebbe improponibile. L’ex Guardasigilli non convince l’elettorato  e la debacle elettrale si scarica inevitabilmente sulla leadership.
E per le politiche sarebbe proprio quella dell’ex sottosegretario, Daniela Santanchè, che garantirebbe un’immagine di destra e un sostegno dall’esterno al governo Monti.
Non a caso ultimamente la Santanchè ha notevolmente accresciuto il numero delle  sue comparsate televisive. Tornata nel Pdl dopo essere stata a lungo in polemica con Berlusconi e, soprattutto, con gli ex An potrebbe, nell’idea berlusconiana, essere la donna giusta per interpretare il ruolo della Marine Le Pen italiana. Prima di diventare – in tandem con il fidanzato e direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti – una stretta consigliera del Cavaliere e rappresentante dell’ala dura pidiellina, infatti, la Santanchè si è schierata con la destra più accesa. Sono note le polemiche sul burqa e le frasi su Maometto, per le quali ha ottenuto la scorta e lamentato un’aggressione mai pienamente documentata.

maggio 9, 2012

Facci(a) di merda.

Filippo Facci Beppe Grillo Movimento Cinque Stelle Grillino Rete Blog Claudio Messora Byoblu Byoblu.com

Facci oggi scrive su Libero “Il Grillino che è in me“, dove usa toni sorprendenti nei confronti del Movimento Cinque Stelle. Il Facci che è in me, invece, gli ricorda il Facci che era in lui nel 2007, per esempio, quando andava in televisione a dire le cose che potete ascoltare anche nel video.

” Io la rete la conosco. La frequente. Ci scrivo tutti i giorni. Scrivo sul – secondo i punti di vista – quarto blog italiano. La mia opinione sulla prevalenza della rete – che è quella che frequenta e commenta sul blog di Grillo, la rete che si evoca qui – è il peggio di questo paese. E’ il paese che addebita al successo altrui i problemi della propria mediocrità e non si accontenterà che i politici non abbiano più auto blu: non saranno contenti neanche se avessero solo le biciclette blu “.

Visto che tu la rete la conosci, caro Grillo-Facci, saprai anche che uno dei suoi problemi è che non dimentica.

LEGGI TUTTO…

maggio 9, 2012

Gelato al limone!

Silvio parte per festeggiare l’elezione ( o l’erezione )
del suo compare,
ma al ritorno non trova più la sua creatura.
maggio 9, 2012

‘Sti cazzi!


Berlusca commento: “pensavo peggio“, dalla Russia di Putin.
N.B. Attenzione, “sticazzi” in romanesco si traduce più o meno: “embeh, chissenefrega“. Lo dico perchè c’è la possibilità del “solito” equivoco dialettale. Pazienza, non ho resistito al significato tutto romanesco.

maggio 9, 2012

Boom!

maggio 9, 2012

Lunga vita al compagno Silvio.

maggio 9, 2012

Effetto serra.

maggio 9, 2012

Occhio bionico.

I tentativi dei ricercatori di tutto il mondo di ripristinare le funzioni dell’ vanno dall’uso di all’impiego di micro-telecamere che trasmettono le immagini al , ma quello piu’ vicino all’ingresso fra le terapie utilizzabili e’ sicuramente il dispositivo messo a punto dagli esperti tedeschi della : l’ bionico’, dopo le prime applicazioni in Germania, e’ stato impiantato con successo anche su due pazienti inglesi, e se verranno confermati i risultati visti finora raggiungera’ il mercato in pochi anni.

 
L’intervento ‘britannico’ e’ durato otto ore, annuncia l’università di Oxford, ed è stato effettuato prima su Chris James e poi su Robin Millar, due pazienti di circa 60 anni affetti da retinite pigmentosa, una malattia degenerativa che aveva loro fatto perdere la funzionalita’ di entrambi gli occhi.
Entrambi sono stati in grado di distinguere la luce subito dopo l’impianto della retina artificiale, e ora, a distanza di qualche settimana, stanno riguadagnando alcune funzioni dell’, come la capacita’ di distinguere i contorni degli oggetti, anche se in bianco e nero. Il , della grandezza di pochi millimetri, contiene 1500 piccoli diodi elettronici che ‘catturano’ la luce e trasmettono il segnale al nervo ottico.

maggio 9, 2012

Meningite di tipo B: passi avanti grazie ad un vaccino.

Pubblicati su Lancet Infectious Diseasesi risultati di uno studio che promette nuovi passi in avanti nella messa a punto di un contro la , il sottotipo più diffuso in Europa e Nord America e responsabile di centinaia di decessi all’anno.

La ricerca, guidata dall’University of Western Australia, è stata condotta su un gruppo di teenager australiani, polacchi e spagnoli e ha messo in evidenza che il è in grado di generare anticorpi attivi contro il 90% delle forme di B, senza sviluppare importanti effetti collaterali. “I nostri dati suggeriscono che questo promette di essere ampiamente protettivo per il sierogruppo B – spiega Peter Richmond, a capo del progetto -.

I risultati mostrano che tre dosi producono una risposta immunitaria fra l’80 e il 100% degli adolescenti”.