Il trota va a fare il contadino. Poteva pensarci prima.

Renzo Bossi in cerca di un lavoro. Vuole fare il contadino o il muratore.

E passato un mese esatto dalla scandalo dei finanziamenti pubblici che ha travolto la Lega Nord. 30 giorni che sono serviti agli esponenti del Carroccio anche per pensare a ciò che sarà del proprio futuro. Molti di loro hanno già ricevuto il ben servito dai vertici del partito di Padania. Tra questi c’è Renzo Bossi, colui che avrebbero dovuto prendere le redini del partito in un futuro neanche troppo lontano. Ma al Trota, più o meno direttamente, è stata mostrata la porta degli uffici di Via Bellerio. E così il figlio del Senatùr è costretto a rimettersi in gioco. In un’intervista rilasciata per Vanity Fair rivela da dove vorrebbe ripartire:

Voglio continuare a studiare, trovarmi un lavoro e costruire il mio futuro. Quale? Muratore o agricoltore, per stare un po’ all’aria aperta. Due anni vissuti con la cravatta sono troppi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: