Bossi e Maroni, come i ladri di Pisa.

Lega Nord, pace fatta tra Bossi e Maroni.

Quando sembrava sempre più grave la spaccatura tra i due leader storici del Carroccio dopo lo scandalo dei fondi della Lega, ecco a sorpresa oggi il colloquio chiarificatore tra Umberto Bossi e Roberto Maroni a margine di un incontro elettorale organizzato dall’ex Ministro degli interni nel varesotto. La presenza del Senatur, infatti, dopo il mancato incontro dei giorni scorsi non era prevista, ma il neo Presidente della Lega ha voluto prima parlare con Maroni dietro le quinte e poi rendergli omaggio direttamente dal palco del comizio elettorale.

Pace fatta tra i due leader storici del Carroccio – “Maroni è il bene della Lega” ha dichiarato con sicurezza Bossi, ricordando ai presenti i primi anni di militanza del Carroccio e la costruzione del movimento quando è nata la Lega, nei momenti in cui in fondo “c’eravamo solo noi due, ed è questo il legame che ci unisce” ha ripetuto il Senatur. Tutto risolto dunque almeno per il momento dopo le voci sul presunto dossier ai danni di Maroni costruito all’interno del partito per screditarlo. Bossi come aveva già fatto ieri ha ironizzato sulla questione perché secondo lui “il dossier lo hanno fatto per dimostrare che Maroni voleva i soldi e così spaccare la Lega” ma il movimento si è già ricompattato. I ladri di Pisa di giorno litigavano e di notte andavano a rubare assieme.

continua su: http://www.fanpage.it/lega-nord-pace-fatta-tra-bossi-e-maroni/#ixzz1sgdz94Ln
http://www.fanpage.it

One Trackback to “Bossi e Maroni, come i ladri di Pisa.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: