Io odio la Cina.

Un altro tibetano si è immolato incendiandosi col kerosene dopo essersi imbottito di cotone su tutto il corpo e dopo averne bevuto. I tibetani che hanno assistito alla scena hanno tentato di spegnere le fiamme, ma la morte è stata molto veloce a causa del kerosene dentro e fuori del corpo. Ben 7.000 tibetani hanno preso parte ai funerali dell’uomo alla cerimonia di cremazione.

Sinora sono circa 30 i tibetani che si sono dati alle fiamme per protestare contro la soppressione della loro religione e cultura e per chiedere il ritorno del Dalai Lama, fuggito dalla regione himalayana nel 1959 nel corso di una fallita rivolta contro il dominio cinese. Purtroppo gli atti suicidi non sono riusciti ad attirare l’attenzione globale sulla questione Tibet, che è diventato un grande problema per la Cina e per il mondo intero.
Con l’aumentare della potenza economica della Cina e il lento declino di quella occidentale la questione del Tibet rischia di essere limitata a una piccola parte della società civile. In passato, il governo occidentale avrebbe usato perlomeno le parole per i diritti dei tibetani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: