Tav, Monti: «Non tollereremo più violenze» Perino: «Arrestateci , non ci arrenderemo mai»

Mario Monti al termine della riunione sulle proteste No TavMario Monti al termine della riunione sulle proteste No Tav

MILANO – Il governo conferma il suo impegno per la realizzazione della linea ad Alta velocità e non tollererà le illegalità e la violenza. È questa la presa di posizione del premier Mario Monti al termine del vertice convocato d’urgenza sugli scontro in Val di Susa. Il primo ministro ha ricordato agli antagonisti che «l’osservatorio Torino-Lione ha tenuto 182 riunioni. Il progetto iniziale è stato profondamente modificato per tenere conto di questa lunga fase di ascolto. Quest’opera è sostenibile dal punto di vista ambientale» e che «i benefici economici sono rilevanti, si dimezzano i tempi di percorrenza, si genera lavoro e occupazione sul territorio e alla luce di tutto ciò il Governo ha deciso di confermare con piena convinzione il proprio impegno per la realizzazione tempestiva dell’opera». Le parole del presidente del Consiglio hanno trovato la pronta replica del leader no Tav Alberto Perino, che ha invitato il governo a evitare le prove di forza: «Caro Monti, se credi con le tue dichiarazioni di poter convincere l’Italia sappi che la ValSusa non si arrenderà mai – ha detto -. Quindi dai al ministro Cancellieri ordini affinché mandi le forze dell’ordine ad arrestarci tutti ora in questo momento perché altrimenti non ci fermeremo mai».

fa il muscolare Monti. Non so a voi ma a me anche se slaverà l’Italia oocme dice mi sta sinceamente sulle scatole.

Fortunatamente Abbà è fuori pericolo.

2 commenti to “Tav, Monti: «Non tollereremo più violenze» Perino: «Arrestateci , non ci arrenderemo mai»”

  1. La violenza non è da parte dei veri NO TAV. La violenza proviene da altrove secondo la teoria di Cossiga. L’avete dimenticata. Non proviene nemmeno dalle forze dell’ordine prese singolarmente che sono le prime vittime ma di chi li manda al macello impartendo ordini che poi, come hanno fatto al processo per i fatti del G8 di Genova, negano addossando le responsabilità ai sottoposti.

  2. Everything is very open with a really clear clarification
    of the challenges. It was truly informative. Your site is useful.
    Thanks for sharing!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: