Grande Bergamo.

Bergamo città aperta: Casa Pound non passa
Bergamo – Venerdì sera, circa quattrocento persone, giovani e giovanissime in grande maggioranza, hanno raggiunto il piazzale della stazione ferroviaria di Bergamo rispondendo all’appello lanciato in settimana dal centro sociale Pacì Paciana. Dietro il grande striscione recante la sigla “Bergamo Antifascista”, un presidio determinato è mosso in direzione del piazzale degli Alpini per impedire la fiaccolata dell’associazione neofascista Casa Pound. L’ennesimo tentativo di rompere l’accerchiamento pressante delle forze dell’ordine ha quindi dato luogo, verso le 22, alla carica del reparto mobile, proprio quando le fiaccole dei neofascisti, meno di 50 in tutto, facevano la loro comparsa nel piazzale degli Alpini.

One Trackback to “Grande Bergamo.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: