Corte Conti Francia, atomo non conviene piu’.

Corte Conti Francia, atomo non conviene piu' Corte Conti Francia, atomo non conviene piu’

Il nucleare costa sempre di piu’, e con i miglioramenti alla sicurezza delle centrali previsti dopo il disastro di Fukushima, le spese cresceranno in modo ancora piu’ rapido. E’ il verdetto della Corte dei conti francese, contenuto in un rapporto sui costi della filiera dell’atomo presentato al governo di Parigi.

”Quali che siano le scelte fatte per mantenere il livello di produzione attuale (di energia elettrica) – scrive la Corte – investimenti importanti sono da prevedere a breve e medio termine, tali da rappresentare almeno un raddoppio del ritmo attuale di investimento in manutenzione. Cio’ fara’ aumentare il costo medio di produzione dell’ordine del 10%”. Oggi, tale costo e’ di 49,50 euro per megawattora, ma nei prossimi 10 anni potrebbe salire fino a 57 euro, o addirittura sfiorare i 60.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: