Milano si mobilita contro gli arresti No Tav.

 

Un corteo non autorizzato e improvvisato di circa 200 persone sta attraversando il centro di Milano per dirigersi verso piazza Fontana. I manifestanti, partiti dall’università Statale di Milano sono stati radunati in Largo Augusto dalle forze dell’ordine e stanno attraversando via Larga per dirigersi verso il centro. Sull’unico striscione esposto in testa al piccolo corteo si legge: “Non si arresta la lotta No Tav” Mau libero. Tra gli slogan urlati la richiesta dell’immediata liberazione di Maurizio Ferrari. Monti peggio di Berlusconi. Pensavo fosse impossibile.

One Comment to “Milano si mobilita contro gli arresti No Tav.”

  1. Monti è veramente peggio di berlusconi. Berlusconi mirava alla vendita dell’Italia, ormai creduta di sua proprietà.
    monti vuole uccidere una buona parte degli italiani, in modo che chi acquisterà l’Italia (i banchieri) potranno usare come schiavi i sopravvissuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: