Michael Moore: “Gli USA sono stati fondati sul genocidio e sulla schiavitù”

Michael MooreMichael Moore

In un dibattito sulla povertà nell’Università George Washington, Michael Moore ha dichiarato che la classe ricca imprenditoriale negli USA necessita la povertà per sopravvivere, specialmente della gente di colore.”

“I suoi stivali hanno calpestato i colli delle persone di colore da quando abbiamo cominciato ad esistere”, ha detto Michael Moore mentre l’udienza dell’Università George Washington applaudiva. “Questa è una nazione fondata sul genocidio e costruita sulle spalle degli schiavi, bene, cosicché cominciamo col problema razziale”, ha affermato.

“Questo paese non avrebbe avuto mai la ricchezza che ha, se non avesse avuto la schiavitù per circa duecento anni”, ha aggiunto. Moore rispondeva ai commenti formulati dagli alunni e dal professore di Princeton, Cornel West, che ha definito la povertà negli USA come “moralmente oscena”.

One Comment to “Michael Moore: “Gli USA sono stati fondati sul genocidio e sulla schiavitù””

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: