Decreto liberalizzazioni, cosa sparisce e cosa resta delle trivrellazioni off-shore.

La trivella facile non è evaporata, anzi. Si dice che nel decreto sulle liberalizzazioni è saltata la norma relativa alle ricerche di petrolio (era un titolo dell’Ansa di ieri) ma a legger bene ci si convince che molto è rimasto e ben poco è sparito.

Tuttavia il decreto non è stato ancora firmato da Napolitano nè tanto meno è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Si tessono ragionamenti sulle anticipazioni, sulle dichiarazioni, sui testi ufficiosi.

Fermo restando questo limite, pare di capire due cose. Il decreto contiene le disposizioni che petrolizzano ulteriormente la Basilicata. Contiene anche la possibilità di trivellare fino a 5 miglia dalle coste: a meno che non si tratti di aree marine protette, dove il limite è un po’ più ampio. Continua a leggere→

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: