Nel 2011 record danni da calamita’, 380 mld dollari.

Nel 2011 record danni da calamita', 380 mld dollari Nel 2011 record danni da calamita’, 380 mld dollari

Il 2011 verra’ ricordato come l’anno record per i danni causati dai disastri naturali: secondo le stime della compagnia di assicurazioni Munich Re terremoti, inondazioni e altre calamita’ hanno prodotto 380 miliardi di dollari di perdite nel mondo, il doppio dell’anno precedente e ben 115 miliardi in piu’ del precedente record del 2005.

Secondo gli esperti a far schizzare in alto il conteggio sono stati i due terremoti in Giappone e Nuova Zelanda, mentre per una volta i disastri legati al clima, come alluvioni e siccita’, hanno prodotto meno danni dei cinque anni precedenti, grazie soprattutto ad una stagione ‘fortunata’ per gli uragani atlantici. Nonostante cio’, ammonisce il rapporto, il 90% degli 820 eventi registrati e’ dovuto a fenomeni meteorologici, che hanno provocato almeno 27 mila morti: ”Dal 1980 ad oggi il numero di inondazioni gravi e’ triplicato, e quello delle tempeste raddoppiato – spiega Ernst Rauch, uno dei curatori – e’ molto improbabile che questo non abbia un legame con i cambiamenti climatici”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: