S&P affossa l’Eurozona.

L’agenzia di rating Standard & Poor’s ha declassato le triple A di Francia e Austria (di un livello) e i debiti sovrani di Italia (A), Spagna (AA-) e Portogallo (BBB-) di due livelli.
Roma si vede assegnato un giudizio BBB+ (rating medio-basso), Madrid A (rating medio-alto), Lisbona BB (area di non investimento).
L’indiscrezione, circolata a mezzo stampa, è stata confermata dai rappresentanti dei vari governi, primo in ordine di tempo il ministro delle Finanze Francois Baroin.
Bersani: il downgrade deciso dall’agenzia di rating «è la sconfessione della linea tedesca».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: