Prevenire l’aerofagia.

prevenzione aerofagia cibi riso La prevenzione dell’aerofagia può essere portata avanti avendo la consapevolezza che il problema spesso è causato da abitudini alimentari sbagliate, come il mangiare in fretta, il non masticare bene il cibo o il bere in modo eccessivo bevande gassate. È bene tenere presente che sono soprattutto i carboidrati che possono determinare la formazione di gas nel nostro intestino. In modo specifico i gas sono dovuti all’azione di alcuni zuccheri. Per questo è molto importante scegliere i cibi con attenzione per evitare di incorrere nei fastidi tipici dell’aerofagia. Da evitare fagioli.Tra gli altri zuccheri da evitare c’è anche il fruttosio, che è presente nelle pere, nei carciofi, nelle cipolle e nel frumento.

Per quanto riguarda invece il sorbitolo bisogna ricordarsi che si trova nella frutta e in particolare nelle mele, nelle pere, nelle pesche, nelle prugne secche.Tra gli alimenti il riso è l’unico cibo che, anche contenendo dell’amido, non provoca alcun problema di aerofagia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: