Archive for gennaio 2nd, 2012

gennaio 2, 2012

Li chiamavano miglioristi.

Nonno Giorgio cerca di convincere il paese che i sacrifici imposti dal nuovo governicchio siano indispensabili, anzi, benefici per il paese.
Difficile credere che una valanga di tasse e balzelli per i cittadini sia ciò di cui l’Italia avesse bisogno, quando miliardi di euro continuano a scorrere nelle tasche di preti e parlamentari … a loro niente viene chiesto.
gennaio 2, 2012

Rimettetevi in forma con il tè rosso.

abbuffate capodanno te rosso Le abbuffate di Capodanno mettono a rischio il nostro benessere generale. Gli eccessi nell’alimentazione infatti possono essere davvero fonte di numerosi problemi. Ma abbiamo a nostra disposizione un’ottima arma di difesa. Si tratta del tè rosso: ad affermarlo è stato l’Inran, l’Istituto Nazionale per la Ricerca degli Alimenti e la Nutrizione ed uno studio del Centre de recerca biomedica presso l’Universitat Rovira i Virgili di Reus. Il tè rosso infatti contiene delle sostanze in grado di favorire, in maniera naturale, il processo di digestione.

gennaio 2, 2012

Prevenire l’aerofagia.

prevenzione aerofagia cibi riso La prevenzione dell’aerofagia può essere portata avanti avendo la consapevolezza che il problema spesso è causato da abitudini alimentari sbagliate, come il mangiare in fretta, il non masticare bene il cibo o il bere in modo eccessivo bevande gassate. È bene tenere presente che sono soprattutto i carboidrati che possono determinare la formazione di gas nel nostro intestino. In modo specifico i gas sono dovuti all’azione di alcuni zuccheri. Per questo è molto importante scegliere i cibi con attenzione per evitare di incorrere nei fastidi tipici dell’aerofagia. Da evitare fagioli.Tra gli altri zuccheri da evitare c’è anche il fruttosio, che è presente nelle pere, nei carciofi, nelle cipolle e nel frumento.

Per quanto riguarda invece il sorbitolo bisogna ricordarsi che si trova nella frutta e in particolare nelle mele, nelle pere, nelle pesche, nelle prugne secche.Tra gli alimenti il riso è l’unico cibo che, anche contenendo dell’amido, non provoca alcun problema di aerofagia.

gennaio 2, 2012

Il prossimo Natale sarà senza renne.

renne

Le renne (Rangifer tarandus) hanno una funzione ecologica cruciale. A ricordarcelo, in occasione delle festività natalizie, è l’IUCN, l’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura.

L’associazione approfitta del Natale, periodo in cui le renne dominano su cartoline e carta regalo trainando la slitta di Babbo Natale, per attirare l’attenzione sulla necessità di salvare le renne dal rischio estinzione.

Le renne hanno un habitat molto vasto, sono capaci di percorrere oltre 3000 km in un anno alla ricerca di cibo e di climi più favorevoli. In Nord America le renne sono scomparse da molte aree: in Canada si è registrato un declino del 50% in Ontario, del 60% in Alberta e del 40% nella British Columbia.

Continua a leggere: Le renne sono in declino e la colpa non è di Babbo Natale

gennaio 2, 2012

BioShopper, spariscono dal decreto milleproroghe.

borsa per la spesa in juta dal Drecreto milleproroghe è sparita misteriosamente la norma che dà il via libera ai sacchetti per la spesa in plastica biodegradabile.

Scrive in un comunicato stampa Francesco Ferrante senatore Pd:

Evidentemente la longa manus delle lobby della vecchia industria inquinante sta tentando il tutto per tutto. Non possiamo che augurarci che il Governo rimedi in breve tempo a questo grave infortunio.

Dunque senza la nuova norma non si avranno i parametri di dissolvenza corretti per le borse per la spesa in plastica biodegradabile e resteranno in circolazione le buste che degradandosi diventano coriandoli di plastica essendo state prodotte da plastiche a base di petrolio.

Continua a leggere: BioShopper, spariscono dal decreto milleproroghe