Usa, lotta social al fisco. Intesa Obama repubblicani.

Cosa ci fa, con 40 dollari al mese, un americano medio? La domanda è stata posta, via Facebook e Twitter, direttamente dalla Casa Bianca ai 160 milioni di cittadini statunitensi che nel 2012 rischiavano di veder finire gli sgravi fiscali sul welfare da applicare alla busta paga. Uno sconto, che permette a buona parte dei dipendenti d’Oltreoceano di risparmiare una media di 40 dollari ogni mese.
La campagna, pubblicata con grande risalto anche sul sito della Casa Bianca, è stata lanciata nel bel mezzo dell’impasse in cui si è trovato il presidente degli Usa Barack Obama sull’estensione, per i primi due mesi del 2012, del decreto sugli sgravi fiscali. Un prolungamento che, approvato al Senato, ha incontrato, almeno inizialmente, il veto dei Repubblicani alla Camera dei rappresentanti.
DUEMILA RISPOSTE SUL WEB OGNI ORA. Per rendere ancora più forte la pressione sugli avversari, lo staff presidenziale ha così lanciato l’iniziativa trovando la pronta risposta degli elettori: 2 mila utenti all’ora hanno spiegato come, in tempi di crisi, quei 40 dollari siano un capitale prezioso, uno strumento irrinunciabile per pagare il riscaldamento, il pranzo del bambino a scuola o le prescrizioni mediche.
E alla fine per Obama, la campagna si è rivelata una strategia vincente: nella serata del 22 dicembre, è infatti arrivato il via libera dei Repubblicani per l’estensione bimestrale dei payroll tax cuts in attesa di un accordo definitivo. E 160 milioni di statunitensi, hanno così potuto tirare un sospiro di sollievo.

One Comment to “Usa, lotta social al fisco. Intesa Obama repubblicani.”

  1. Today, I went to the beach with my kids. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed thhe shell
    to her ear annd screamed. There was a herrmit crab inside and it pinched her ear.
    She never wants to go back! LoL I know this is totally offf
    topic but I had to tell someone!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: