Padani si nasce, cuore leghista.

“Padani si nasce, cuore leghista” è un gruppo facebook riservato, “esclusivo” direbbe qualcuno, ma anche molto ben frequentato da tutto il Gotha leghista.Ma in questo gruppo, che si dice? Ecco alcuni commenti di utenti ed amministratori, persone comuni, militanti leghisti, casalinghe, insegnanti, odontoiatri, genitori affettuosi.

Consigli per il piano carceri:

“Mi trasformo in cecchino con un bel mitragliatore sul balcone e via con lo show”.

I due cittadini senegalesi uccisi:

“Meglio così, due in meno da mantenere”.

Sbarchi di clandestini:

Si risolve con il “napalm”, o con “una bella bomba, così saltano in aria”.

Gay:

“Dovremmo equiparare i gay ai pedofili così Vendola la finisce di fare il ricchioncello per strada”.

Rom:

“Mettiamoli nelle stufe a legna, facciamone carburante alternativo”. “Ladri, stupratori e assassini nascono, ladri, stupratori e assassini moriranno: personalmente adotterei per loro le stesse politiche usate dal Führer”. “Anziché stanziare fondi per l’integrazione dei rom, L’Unione Europa dovrebbe finanziare l’apertura dei forni”. “Evvai! Che bello vederli bruciare”.

Sui reati commessi da cittadini stranieri:

Bisogna “dare una ripulita”, “aprendo la caccia con i pallettoni per cinghiali, almeno li traforiamo per bene”.

Il Presidente Napolitano:

“Vecchio di merda”, “terrone del cazzo”. Per lui ci vorrebbe “un colpo in testa”.

Magari questa gente la domenica va anche in chiesa. Per quel che mi riguarda  da parte mia cerco veramente di mettere in pratica ciò in cui credo, rispetto per le diversità che ci arrichiscono sempre……

P.S.non sarebbe il caso di avvisare la polizia postale per chiudere questo posto di scopncezze visto che esiste la legge.

5 commenti to “Padani si nasce, cuore leghista.”

  1. sono peggio dei nazisti !!!!!!!ma pensate se andassero a governare da soli il paese ??? è una bomba ad orologeria !!!!!!!!!!!

  2. Ho provveduto a segnalarlo alla Polizia Postale della provincia di Bergamo dove risiedo inviando una mail a:

    sez.poliziapostale.bg@poliziadistato.it

    In ogni provincia c’è una sezione di polizia postale quindi chiunque può segnalarlo inviando copia del post da cui ha rilevato la notizia.

    Ciao.

  3. L’indirizzo email è sempre lo stesso, si deve cambiare solamente la sigla di bg con quella della provincia dove risiedete.

  4. ho ricevuto dall’amico osvaldo una e@mail che conteneva questo post. che dire? “felice” che esistano individui del genere così che possa sapere da chi guardarmi e soprattutto chi prendere a parolacce!

  5. ora non vorrei essere azzardato ma se un gruppo è privato e delle persone scrivono pubblicamente quello che avviene in un gruppo privato può essere interpretato come violazione della privacy e quindi può essere denunciato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: