Pensioni: Camera al lavoro per sblocco rivalutazione fino a 1400 euro.

Alzare la soglia delle pensioni che si vedono bloccata l’indicizzazione fino a tre volte l’assegno minimo, vale a dire fino a circa mille e 400 euro. E’ questa l’ipotesi alla quale sta lavorando la Commissione lavoro della Camera, che sta preparando il parere sul decreto legge della manovra. Tra le ipotesi di copertura al momento si ragiona su un intervento sulle pensioni baby o su un contributo di solidarieta’ delle pensioni d’oro. Speriamo bene.

One Comment to “Pensioni: Camera al lavoro per sblocco rivalutazione fino a 1400 euro.”

  1. Naturalmente, non facendo pagare l’ICI agli edifici del Vaticano nei quali si esercita attività commerciale (Bersani docet!) nemmeno facendo pagare le frequenze TV a Berlusconi e tanto meno facendo un accordo con la Svizzera per tassare i depositi italiani anonimi. GOVERNO DI MERDA COME E PIU’ DEL PRECEDENTE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: