Obama come Bush e peggio di Bush per l’ambiente

Dagli Usa arriva la, diciamo, pagella ambientale del presidente Obama, l’imperatore d’Occidente o almeno il direttore dell’orchestra di cui fanno parte l’Italia e l’Europa: al momento della sua elezione, nel 2008, si osava perfino sperare che l’ambiente sarebbe stato finalmente messo al centro della politica. E’ tempo di cominciare a tirare le somme, e non è andata affatto così.

Quante speranze verdi si erano riposte in Obama. Sembrava facile fare meglio di Bush, un tizio convinto che per eliminare il flagello degli incendi boschivi bastasse eliminare i boschi. Sembrava facile: ma Obama non l’ha fatto.

L’associazione Center for Progressive Reform ha analizzato le leggi dell’amministrazione Obama in materia di salute, sicurezza e ambiente. Il risultato è che poco o niente è cambiato dall’era di Bush: e semmai è cambiato in peggio. Continua a leggere→

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: