Le bugie hanno le gambe corte.

 Sentiamo ripetere che il debito pubblico che abbiamo e’ una eredita’ della “Prima Repubblica”, quella formata dal pentapartito (DC, PSI, PSDI, PRI, PLI).
Vediamo (le cifre sono arrotondate).

* A febbraio 1992 termina il periodo della “Prima Repubblica”. Nel 1991 il rapporto debito/Pil era al 98%;
* Ad aprile 1992 si insedia il governo Amato-Ciampi. A fine 1992 il rapporto debito/Pil era al 105%;
* Nel 1993 (governo Amato-Ciampi), il rapporto debito/Pil sale al 116%;
* A maggio 1994 si insedia il primo governo Berlusconi. A fine 1994 il rapporto debito/Pil sale al 122%;
* Per tutto il ’95 e meta del ’96 si insedia il governo Dini. A fine 1995 il rapporto debito/Pil si attesta al 121%;
* Nel 1996 e fino a marzo 2001 arriva un governo di centrosinistra. La media del rapporto debito/Pil e’ di 115%;
* Dal 2001 al 2006 si insedia un governo di centrodestra a guida Berlusconi. La media del rapporto debito/Pil e’ di 106%;
* Nel 2006 e fino ai primi mesi del 2008 si insedia il governo Prodi. La media del rapporto debito/Pil, dal 2006 al 2007, e’ di 105%;
* Nel 2008 si insedia il governo Berlusconi. La media del rapporto debito/Pil, dal 2008 al 2010, e’ di 114%. Dal 2008 al 2009 il rapporto e’ salito da 106 a 116%. Nel 2011 siamo al 120%.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: