Dopo il sindaco De magistris anche il Questore di Napoli vieta il corteo a Casa Pound Italia

Il questore di Napoli Luigi Merolla ha vietato il corteo indetto per sabato prossimo a Napoli da ”CasaPound Italia” contro ”la svendita del patrimonio delle aziende nazionali”. La decisione viene motivata con ”i recenti episodi di violenza tra esponenti di CasaPound e quelli della sinistra antagonista”.

Ai miei tempi si diceva “Fascisti carogne tornate nelle fogne.”

2 commenti to “Dopo il sindaco De magistris anche il Questore di Napoli vieta il corteo a Casa Pound Italia”

  1. Noi:
    fascista, finocchio, ti si leva un occhio!
    Fascista, bottino, ritorna nel tombino!
    Bei tempi…

  2. Io continuo a dirlo ed a scriverlo ancora adesso!

Rispondi a cordialdo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: