Archive for novembre 14th, 2011

novembre 14, 2011

Greenpeace pubblica l’ecoguida ai prodotti elettronici.

 ultima In quest’ultima edizione abbiamo valutato quindici aziende IT in base a tre parametri: politica energetica, eco-compatibilità dei prodotti, sostenibilità della filiera. Il punteggio viene stabilito anche per le emissioni di gas serra prodotte durante l’intera catena produttiva: dalle materie prime dei singoli componenti alla produzione, fino alla fase di recupero a fine-vita dei prodotti, nonchè per l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili.
HP è in vetta alla classifica per i suoi ottimi risultati sulla misurazione e riduzione delle emissioni di CO2. L’azienda sostiene anche una legislazione più ambiziosa in materia di salvaguardia del clima.

Dell arriva seconda, ma con un salto di dieci posizioni rispetto all’ultima versione della classifica. L’azienda ha sposato i target climatici più ambiziosi: ridurre del 40% le proprie emissioni da qui al 2015.

Dopo due anni al top della classifica, Nokiascivola, invece, dal primo al terzo posto, soprattutto a causa dello scarso impegno sul fronte dell’uso di energie pulite.

La Research in Motion (RIM), azienda produttrice dei telefoni BlackBerry, viene classificata per la prima volta ma si piazza in fondo alla classifica, per l’incompletezza e la  poca trasparenza nella documentazione delle sue performance ambientali.

novembre 14, 2011

A Londra cestini per la spazzatura parlanti.

Cestini parlanti a Londra

 

 

 

 

 

 

Come convincere i sudditi di Sua Maestà a tenere pulita Londra? Divertendoli e incentivantoli con un sorriso a gettare i rifiuti nei cestini parlanti.

Ne sono stati installati, per ora, venticinque a Londra e altrettanti a Liverpool come iniziativa dell’associazione Keep Britain Tidy che con la campagna Love where you live vuole sensibilizzare i cittadini alla pulizia delle strade che costa ogni anno ai contribuenti oltre 1 milione di euro.

Altri cestini parlanti saranno installati nelle prossime settimane e le loro collocazioni saranno rivelate via mail. A animare i cestini le voci (qui l’elenco) di presentatori Tv, campioni dello sport e vincitori delle edizioni inglesi di Xfactor. Dalla candid camera, nel video dopo il salto, sembra emergere che il divertimento è effettivamente un incentivo a gettare rifiuti.

novembre 14, 2011

Messaggio a reti unificate.