«Johnny B. Goode» 26 anni dopo.

Marty Mc Fly che si esibisce in una versione indiavolata di Johnny B. Goodealla festa da ballo dell’high school nel 1955 nel primo episodio di Ritorno al futuro è una delle scene più iconiche della trilogia di Robert Zemeckis. A ventisei anni dall’uscita del film, Michael J. Fox ha imbracciato di nuovo la Gibson 1963 ES-345TD rossa, in occasione di una serata di beneficenza per la sua Michael J. Fox Foundation sul palco del Waldorf-Astoria di New York, interamente dedicata alla cura del morbo di Parkinson. Nella pellicola del 1985 l’attore aveva solo fatto finta di suonare quel pezzo (tutta opera dei musicisti dietro alle sue spalle e della post-produzione), ma oggi, e malgrado la malattia, J. Fox è in grado di suonare il pezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: