Uscire dal nucleare, quanto costerebbe alla Francia?

costi uscita dal nucleare Francia

Quanto costerebbe alla Francia uscire dal nucleare come vorrebbe oltre il 60% dei cittadini? Non di botto, ovviamente, ma gradualmente. Leggo su Le Monde che l’aumento in bolletta si aggirerebbe intorno al 50% in vent’anni riducendo la dipendenza dall’atomo del 50%.

Le stime sono dell’Union française de l’électricité (UFE). La Francia dovrebbe investire nella produzione e nella rete elettrica qualcosa come 383 miliardi di euro da qui al 2030 per compensare una quota del 50% di energia elettrica prodotta dal nucleare, ovvero 60 miliardi di euro in più. Gli investimenti totali si attestano invece a 322 miliardi se si mantiene la dipendenza al 70%.

Per uscire quasi completamente dal nucleare, ovvero ridurre al 20% la dipendenza da qui al 2030, le stime dell’UFE parlano di costi aggiuntivi sugli investimenti complessivi pari a 112 miliardi di euro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: