Temperature giornaliere piu’ calde.

Temperature giornaliere piu' calde Temperature giornaliere piu’ calde

Negli ultimi 50 anni in Europa le temperature giornaliere si sono spostate verso valori più elevati, con un rialzo medio di 1,5 gradi. Anche i periodi di caldo intenso sono in aumento, e questo per diretta conseguenza dell’aumento della temperatura media. In Italia la tendenza è quella di una moderazione dei giorni molto freddi. E’ quanto emerge dal lavoro di un gruppo di ricercatori dell’ Istituto di Scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche (Isac-Cnr) di Bologna e dell’ Università degli studi di Milano, con una ricerca pubblicata su ‘Geophysical Research Letters’, secondo cui “non sono le anomalie, le oscillazioni estreme, a determinare l’aumento dei periodi di caldo intenso”.

“Nel lavoro appena pubblicato si è sviluppato un modello statistico per comprendere l’evoluzione degli eventi estremi durante gli ultimi 50 anni nel contesto del riscaldamento globale in atto”, precisa Michele Brunetti, dell’Isac-Cnr, uno degli autori dello studio. Lo studio approfondisce ed estende all’intero panorama europeo i risultati di un precedente lavoro degli stessi autori e relativo al territorio italiano. “In Italia c’é una tendenza alla moderazione dei giorni molto freddi, mentre i picchi di calore hanno una tendenza all’ aumento, con una probabilità che ci sia un aumento tra i 7 e i 9 giorni per decennio”, conclude Claudia Simolo dell’Isac-Cnr e primo autore della ricerca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: