Galan attacca Tremonti: «Ora dimissioni»

Giancarlo Galan, ministro dei Beni culturali.Giancarlo Galan, ministro dei Beni culturali.

La manovra non piace e nella maggioranza c’è molta maretta. «Finalmente molti si rendono conto di quanto sia stato sbagliato lasciare a Tremonti la regia quasi unica delle scelte economiche» ha tuonato il ministro dei Beni culturali Giancarlo Galan a Repubblica. «Sono molto stupito che Tremonti non si sia ancora dimesso. Chiedo il commissariamento del ministro dell’economia». Anche se ha rilevato che «commissariare è un po’ brutto. Chiamiamola nuova collegialità. Pensavo che il Consiglio dei ministri fosse un organo collegiale, non un uomo solo al comando».
MINISTRO DEL TESORO CERCASI. Ha proseguito ancora in modo molto duro Galan: «La strategia delle cose fatte è la peggiore. Arrivare a Palazzo Chigi e trovarsi sul tavolo un tomo da 800 pagine con le indicazioni del ministero senza averle potute discutere, prendere o lasciare, è un modo sbagliato. Tremonti sarebbe un ottimo ministro delle Finanze. Se ad affiancarlo ci fosse un ministro del Tesoro».
Per Galan il responsabile dell’Economia «è un socialista statalista.

Insomma il Titanic comincia ad affondare. Speriamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: