TUMORI: TROPPO ALCOL NEL SANGUE, RISCHIO ‘CREPE’ NEL DNA

Non esagerare con l’alcol: a dosi eccessive danneggia il Dna e apre le porte al cancro. Parola dei ricercatori del National Institute on Alcohol Abuse and Alcoholism nel Maryland (Usa) che hanno trovato conferma ad una vecchia ipotesi in campo fin dagli anni ’80 creando in laboratorio un enzima che si trova nel fegato e nei tessuti del seno a partire da cellule bioingegnerizzate. L’enzima ”artificiale” e’ stato poi esposto a quantita’ di etanolo – nome chimico del comune alcol – pari a due drink.

I risultati, pubblicati su Alcoholism: Clinical & Experimental Research, hanno confermato che l’alcol degenera in acetaldeide, una sostanza tossica per il Dna e potenzialmente cancerogena. I ricercatori hanno anche visto che il cortocircuito produceva l’accensione di geni legati al meccanismo di riparazione del Dna. ”Prove recenti hanno confermato che l’alcol – o piu’ precisamente, l’etanolo – e’ cancerogeno per gli esseri umani in diversi siti del corpo”, spiega l’autore dello studio Philip Brooks.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: