Se Steve Jobs fosse nato in Italia la Apple non sarebbe mai nata.

Steve Jobs è figlio naturale di un migrante mediorientale, Abdulfattah Jandali, nato nel 1931 in Siria da una famiglia di buone possibilità economiche, emigrato negli Stati Uniti dove studiò e riuscì a diventare professore di Scienza Politica all’Università del Wisconsin. Prima di allora, quando era ancora studente la sua ragazza rimase incinta di Steve e la giovanissima coppia decise di far adottare il neonato che conoscerà i genitori naturali solo molti anni dopo.

Ebbene dunque: il fondatore di una delle imprese simbolo della nostra era, divenuta la società a più alta capitalizzazione nelle borse di tutto il mondo, è un migrante di seconda generazione esattamente come il presidente di quel paese. Se Jandali fosse emigrato i n Ialia e non negli USa e si fosse scontrato con Roberto Maroni probabilmente  l’Apple non sarebbe mai nata.

One Comment to “Se Steve Jobs fosse nato in Italia la Apple non sarebbe mai nata.”

  1. Clandestino col gommone! Se ne deve andare a casa sua col suo cammello e non rompere i coglioni alla lega!
    E io aggiungo: alla lega del cazzo!!! Merdeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: