SALUTE: POCO ALCOL PER FAR NON FARE INVECCHIARE I NEURONI.

SALUTE: POCO ALCOL PER FAR NON FARE INVECCHIARE I NEURONI. BASTA NON SUPERARE I DUE BICCHIERI

Un consumo moderato di alcol da parte degli anziani potrebbe ridurre il rischio di declino cognitivo, e quindi di Alzheimer, del 23%. Lo suggerisce uno studio della Loyola University di Chicago (Usa) che ha esaminato i dati clinici di oltre 365.000 persone in 74 ricerche diverse. Secondo i ricercatori americani, gli adulti dopo i 50 anni e le persone anziane che bevono quantità modeste di alcol ogni giorno, non più di uno o due bicchieri, ottengono una protezione supplementare contro l’Alzheimer e le altre forme di demenza senile.

Al contrario, chi supera la dose consigliata e beve 3-5 o più drink al giorno – i cosiddetti forti bevitori – potrebbe avere un rischio più alto di ammalarsi, anche se lo studio, pubblicato su Neuropsychiatric Disease, non ha trovato dati statistici certi sul punto. “Se non si beve, meglio non cominciare a farlo – commenta comunque Edward Neafsey, a capo della ricerca – anche se bere con moderazione può tornare utile”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: