Chemioterapia: recente studio mostra come le cellule cancerose reagiscono al trattamento.

Alcuni ricercatori finanziati dall’UE hanno fatto grandi progressi nella comprensione di come le del possono qualche volta resistere agli effetti della . Queste nuove conoscenze faranno avanzare lo sviluppo di cure per il sempre più efficaci e potrebbero permettere qualche passo avanti nella riduzione della ricaduta, buone notizie quindi per malati di e scienziati.

In quanto parte del progetto APO-SYS (“Apoptosis systems biology applied to cancer and AIDS”), che ha ricevuto un finanziamento di 11 Mio EUR nell’ambito del Tema “Salute” del Settimo programma quadro (7° PQ), il team di ricercatori del Royal College of Surgeon in Ireland (RCSI) con sede a Dublino ha condotto uno studio completo sulle del .

Scrivendo sulla rivista Molecular Systems Biology, il team spiega come i risultati da loro ottenuti mostrano che la resistenza alla si verifica a causa delle differenze di metabolismo tra le del e le normali umane.

Nella si usano farmaci contro il per uccidere le del . I farmaci agiscono stimolando un processo di morte programmata delle chiamata apoptosi e rallentando la funzione dei . I sono responsabili della regolazione della produzione di energia della cellula e di mantenere un equilibrio tra acqua e ioni; per questo, se i sono paralizzati, tutta la cellula non può funzionare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: