Archive for luglio 14th, 2011

luglio 14, 2011

Jackson 5 – I Want You Back – Buonanotte compagni.

con questo brano Michael Jackson si fece conoscere dal mondo.

luglio 14, 2011

I Beatles alle Olimpiadi del 2012.

Paul e Ringo in una foto recente

Nel 2012 ci saranno le Olimpiadi a Londra e varie sono le voci che si rincorrono su chi apparirà per la cerimonia di apertura.

L’ultima indiscrezione riguarda i Beatles. In particolare, Paul McCartney, intervistato da una tv statunitense, ha riferito che dovrebbe prendere parte al grande evento e da lì si sono susseguite delle domande alle quali il celebre artista ha risposto in modo vago. Il tabloid “The Sun” riporta le seguenti parole di Sir Paul: “Mi dicono che ci sono queste voci secondo le quali potrei essere coinvolto anch’io”. Poi, riferendosi ai Beatles: “Mi dicono che hanno in programma questo genere di musica”.

Si è parlato inoltre di un probabile coinvolgimento di Ringo Starr, ma la notizia più importante è un’altra: in una sorta di Beatles 2.0, i due scomparsi dei Fab potrebbero essere sostituiti dai loro figli.

luglio 14, 2011

Amici mai!

Nichi Vendola

Nichi Vendola propone l’abolizione del termine “compagno” in favore di un più garbato “amici”. Il leader di Sel si è lanciato in un appassionato discorso durante la presentazione del saggio di Goffredo Bettini: “Nel Pci mi dicevano che non si doveva dire ‘amico’, che bisognava dire ‘compagno’. Ma io preferisco stare con molti amici, che mi aiutano a crescere”. L’uscita, però, non ha convinto gli elettori, che sul Web accusano Vendola di “vendersi per piacere a tutti”.

Amici mai!

Tag: ,
luglio 14, 2011

Si salvi chi può!

Nel presentare la nuova manovra fiscale (più pesante di quella precedentemente ipotizzata) il Ministro Tremonti afferma che “come sul Titanic la prima classe non si salva”. Sarà vero?

luglio 14, 2011

Funeral Party.

luglio 14, 2011

Scoperti meccanismi in grado di riattivare la memoria nel cervello.

Scoperti i meccanismi che permettono al di riattivare la .

In uno studio pubblicato da Nature Neuroscience un gruppo internazionale di ricercatori ha dimostrato che nel moscerino della frutta le cellule ricevono le informazioni dalla porzione del che associa un valore positivo o negativo a uno stimolo, per esempio un odore, e le trasmettono alla porzione del midollo spinale che processa l’informazione dando luogo a comportamenti innati, come la repulsione nei confronti di un odore. Secondo Hiromu Tanimoto, uno degli autori principali della ricerca, ”l’identificazione di queste cellule e del loro ruolo nel richiamare le memorie e’ una pietra miliare nella comprensione di come la guida i comportamenti animali”.

luglio 14, 2011

Sleepsex: sono gli italiani i primi a documentare episodi di sesso nel sonno

Nonostante siano piu’ comuni di quanto si pensi, gli episodi di nel sono estremamente difficili da documentare da parte degli esperti.

Per la prima volta al mondo ci sono riusciti i ricercatori del Centro di Medicina del dell’ospedale Molinette di Torino, che hanno registrato e documentato un caso di sleepsex spontaneo da parte di una paziente. L’evento, descritto dalla rivista Sleep Medicine, e’ stato visto su una donna piemontese di 61 anni che si è masturbata per alcuni minuti durante un ricovero presso il Night Hospital del Centro, e che al momento del risveglio non ricordava nulla: “E’assolutamente un evento fortuito – sottolinea il direttore del centro Alessandro Cicolin – perche’ la paziente era in cura per un altro disturbo del , e non sapevamo che avesse anche questo.

luglio 14, 2011

Europa: mari e laghi balneabili ma inquinati da virus.

mari  e laghi europei inquinati da virus

Secondo i risultati della ricerca VIROBATHE (”Methods for the concentration and detection of adenoviruses and noroviruses in European bathing waters with reference to the revision of the bathing water directive 76/160/EC [European Commission]”) nel 40% dei 1410 campioni di acque marine e acqua dolce balneabili erano presenti virus. Le acque sono state raccolte sulle coste e zone interne di 9 paesi europei: Germania, Spagna, Francia, Italia, Cipro, Polonia, Portogallo, Paesi Bassi e Regno Unito. I virus trovati sono adenovirus e norovirus che aumentano di concentrazione dopo intense precipitazioni e ciò:

potrebbe costituire un rischio per la salute.

Infatti nel 25% dei campioni i virus presenti erano potenzialmente infettivi. L’adenovirus causa nei bambini la congiuntiviti, gastroeneterite, infezioni dell’orecchio e respiratorie; il norovirus causa vomito, nausea, gastroenterite.

Ma al momento, tranne che per i batteri enterococco intestinale e Escherichia Coli, non ci sono indicazioni precise per i livelli dei virus nelle acque. Dunque la Direttiva europea per la balneazione raccomanda solo che siano effettuate comunque le analisi.

Spiega Rosina Girones, co-autrice dello studio:

E’ la dimostrazione che disponiamo già di una tecnica affidabile che può essere facilmente standardizzata (PCR quantitativo) per rilevare e quantificare i virus nelle acque balneabili, il che rende possibile stimare la contaminazione fecale e la qualità dell’acqua. Oltre a questo non c’è una correlazione chiara tra i livelli di indicatori batterici citati nel regolamento e la presenza dei virus studiati.

luglio 14, 2011

Serre fotovoltaiche? Sì, ma solo se coperte di pannelli al 50%.

Il Gse mette la parola fine su quello che poteva diventare un trucchetto per aggirare il Quarto Conto Energia: la serra fotovoltaica

Ci vuole una serra per combattere l’effetto serra? Forse sì, di sicuro può aiutare se è una serra fotovoltaica che produce energia rinnovabile senza emettere CO2 nell’ambiente. Solo che non bisogna fare i furbi, visto che le serre fotovoltaiche sono la nuova frontiera del settore, orfano dei ricchi incentivi del secondo Conto Energia (superato dal fantasma del terzo e sotterrato dal macigno del quarto).

Più volte mi sono dichiarato fermamente contrario alla drastica riduzione degli incentivi statali al fotovoltaico realizzata dal ministro “ammazza rinnovabiliPaolo Romani (spettatori non paganti: Stefania Prestigiacomo e il Gifi di Confindustria). Tuttavia la legge e legge, e si rispetta sempre anche se è sbagliata.

Dove sta il problema? Sta nel fatto che con gli ultimi due aggiornamenti del Conto Energia si è tolta la definizione di “impianto integrato”, “parzialmente integrato” o “non integrato” per sostituirla con quella, molto più semplice, di “impianto sugli edifici” e “impianto a terra”. Il primo prende più incentivi, il secondo pochissimi.

luglio 14, 2011

Di Pietro sfiducia Romano e va sull’Aventino.

L’IdV annuncia l’abbandono dei lavori in aula fino alla mozione di sfiducia per il ministro

L’Idv ha presentato oggi una mozione individuale di sfiducia nei confronti del ministro dell’Agricoltura, Saverio Romano, sul quale pende la richiesta di rinvio a giudizio per concorso in associazione mafiosa. Se, dopo il via libera definitivo alla manovra, la mozione non verra’ discussa e votata in Aula alla Camera, l’Idv non partecipera’ piu’ ai lavori. Lo ha annunciato il leader Antonio Di Pietro.

GOVERNO A CASA – “L’ultimo ministro arrivato – spiega Di Pietro – e’ gia’ inquisito. Per questo il governo deve andare a casa. Abbiamo presenetato una mozione individuale di sfiducia e chiediamo che la prossima settimana venga messa ai voti. Fino a quando – conclude l’ex pm – non sara’ votata la mozione, abbandoneremo l’aula . Non parteciperemo piu’ ai lavori dopo l’approvazione della manovra”.