UNO SCIOPERO SACROSANTO.

Pannella sta digiunando per portare all’attenzione la disastrosa situazione delle carceri italiane.
Forse il vecchio leone radicale ha  abusato talvolta degli scioperi della fame ma questa volta merita tutta la solidarietà possibile.

2 commenti to “UNO SCIOPERO SACROSANTO.”

  1. E’ una causa persa in partenza. Un detenuto costa allo Stato dai 5 ai 10 euro al giorno. Lo Stato tira fuori 250 euro al giorno per ogni detenuto…
    Qualcuno intasca la differenza. Chi glielo va a dire di smettere di prendere quei soldi così facili?
    I detenuti devono necessariamente essere tanti, e possibilmente sempre gli stessi, altrimenti la voce si sparge e gli altri comincerebbero a ragionarci sopra…

  2. Se si riuscisse a creare un’opinione pubblica forte… Forse è vero che si tratta di una causa persa, ma intanto le informazioni cominciano a passare. Ora bisogna tenere desta l’attenzione sul problema carceri, alla faccia del clima forcaiolo indotto artificialmente dal governo e dalla politica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: