Tumori al seno: con la ‘Breast Unit’ dalla diagnosi alla cura in 40 giorni

Da un nodulo al sospetto alla decisione di sottoporsi ad un o ad un intervento chirurgico passano circa 40 giorni, se una donna viene presa in carico da una , una struttura composta da specialisti di diversi campi, dall’oncologia alla genetica, presente nei maggiori centri oncologici italiani.

 

E’ quando emerge da un incontro dedicato alla del Policlinico Umberto I di Roma, dove e’ approdato il progetto ‘I trust you – Mi fido di voi’, volto a presentare i Centri oncologici di riferimento per la diagnosi e la cura della malattia in Italia. ”Tra l’individuazione di un nodulo sospetto alla realizzazione di un controllo radiologico passano 10 giorni – afferma all’ANSA Enrico Cortesi, docente di Oncologia e direttore della UOC di Oncologia del Policlinico – per un esame istologico e l’attesa del suo esito occorrono altri 20 giorni circa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: