Fotovoltaico: dal politecnico di Milano il centro per le Nanoscienze Cnst per studiare le celle solari del futuro.

L’Italia che ha detto no al nucleare aggiunge un altro nuovo, importante e concreto tassello verso lo sviluppo di tecnologie innovative, che permetteranno di ottenerecon più facilità e costi contenuti l’energia pulita e rinnovabile proveniente dal sole. Nel nuovo Centro per le Nanoscienze Cnst, inaugurato a Milano dal Politecnico, nato dalla partnership tra lo stesso Politecnico di Milano e l’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit), si studieranno le celle solari del futuro, ovvero celle fotovoltaiche di terza generazione, capaci di modificarsi adeguandosi ad ogni tipo di superficie e catturare la luce solare con i colori.

A studiare i nuovi dispositivi per l’energia solare del futuro saranno 53 ricercatori di altissimo livello, una decina dei quali provenienti dall’estero, da Paesi come Cuba, Cina, Pakistan, Inghilterra, Spagna, Grecia e Iran, che lavoreranno per ottenere sistemi innovativi che – con meno spese – riusciranno a catturare l’energia solare.

Le moderne celle al silicio hanno un costo di produzione medio di circa 2,5 euro perwatt di potenza. -ha detto il rettore del Politecnico milanese, Giovanni Azzone – Il nostro obiettivo è produrre celle, con un’efficienza energetica attorno al 7%, il cuicosto di produzione sia pari a 20-30 centesimi a watt“.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: