Arrestato Lele Mora.

L’agente dei vip finisce in manette per bancarotta fraudolenta

Nuovi guai per il più noto degli agenti dei vip. La Guardia di Finanza di Milano ha arrestato l’impresario dello spettacolo Lele Mora per bancarotta fraudolenta. Il provvedimento è relativo all’inchiesta aperta sull’agente dei vip dal pm del capoluogo lombardo Eugenio Fusco.

CONDANNE – Mora non è nuovo a vicende giudiziarie complicate. Nel 2000 il manager è stato condannato dal fisco per evasione fiscale di 5 miliardi di lire. Nel febbraio del 2008 è stato nuovamente condannato per evasione fiscale, per 5,6 milioni di euro. Il Tribunale di Milano aveva emesso sentenza di fallimento a carico della LM Management, la società di Mora, l’11 aprile scorso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: