Summertime Blues Eddie Cochran

1958, ovvero gli albori del r&r. la casa discografica Liberty sta cercando di fare di Eddie Cochran il proprio nuovo idolo romantico per adolescenti. Lui, invece, ha decisamente altri progetti… Come dimostra, sin da subito, questo futuro inno rockabilly scritto insieme al suo coautore favorito (e successivamente anche manager) Jerry Capehart. La partnership con Capehart fu fondamentale per Eddie, permettendogli di allontanarsi senza rimpianti dal country e dalla precedente esperienza dei Cochran Brothers insieme a Hank Cochran (curiosamente, nonostante lo stesso nome, i due non erano fratelli e nemmeno parenti…). Capehart spiegò così l’idea dietro Summertime Blues: «C’erano già un sacco di canzoni che parlavano dell’estate, ma nessuna che raccontasse quanto fosse duro quel periodo per chi non poteva andarsene in vacanza!». La fama fu di breve durata per lo sfortunato Cochran, che morì – 21enne – due anni dopo in un incidente stradale durante un tour inglese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: