Anomymus svela i segreti dell’Iran

I celebri hacker si sono introdotti nel sito del Ministero degli Esteri e hanno asportato documenti scottanti sui visti concessi o negati. Prossimo obiettivo, il sito del Fondo Monetario Internazionale.

La pagina del ministero iraniano è stata espugnata da Anonymous, a quanto dice un membro dell’organizzaione a The Next Web, che ha diffuso la notizia, secondo quanto riferito dal quotidiano spagnolo El Pais.

ELEZIONI FRAUDOLENTE – I pirati informatici hanno rubato informazioni circa la concessione e la negazione di visti, oltre ad altra corrispondenza riservata. Anonymous ha sottratto documenti circa alcuni memorandum interni sulle scorsi elezioni in Iran, e di come l’opposizione abbia accusato il governo di frode.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: