She Loves You – The beatles – Buonanotte compagni

John Lennon e Paul McCartney iniziarono a scrivere She Loves You immediatamente dopo un concerto alla Majestic Ballroom di Newcastle, sul furgone a bordo del quale si spostavano durante la tournée del 1963 insieme a Roy Orbison e Gerry & The Pace-makers. L’ispirazione, dichiarata, arrivava da All Shook Up di Elvis Presley (e in parte da Twist and Shout degli Isley Brothers), mentre il trucchetto di iniziare il pezzo direttamente con il ritornello fu un’idea del produttore George Martin. Nel Regno Unito la canzone generò parecchie controversie per l’uso, nel ritornello, di una forma gergale come “yeah, yeah, yeah”. Alcuni opinionisti scrissero addirittura che – il fatto che la Bbc avesse acconsentito a trasmetterlo – fosse l’evidente segno dell’imminente “collasso della società civile”. Più modestamente il signor James McCartney – padre di Paul – commentò: «Figliolo, già siamo invasi da tanti americanismi. Non potevate cantare “yes, yes, yes”, almeno voi?». A cui pare che l’allora 21enne Paul rispose: «Ma babbo, non capisci, non funzionerebbe allo stesso modo».

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: