Onore ai magistrati caduti per la democrazia.

Battere il terrorismo fu una «pietra miliare» nella storia dell’Italia unita, «di qui la nostra inestimabile gratitudine a quanti hanno pagato con la loro vita ed il riconoscimento che meritano tutti quanti hanno condotto quella battaglia». Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ricordando al Quirinale le vittime del terrorismo. Berlusconi con i suoi attacchi ai giudici non viene naturalmente citato, ma è chiaro il senso di un discorso quando il premier si scaglia contro la magistratura.

2 Responses to “Onore ai magistrati caduti per la democrazia.”

  1. napolitano (ancora con il minuscolo…) cerca di svegliarsi dal torpore…
    Altra cosa se invece di lui ci fosse stato il Grandissimo SANDRO PERTINI.
    berlusconi sarebbe già in carcere da molto tempo e ci sarebbe morto!!!
    Le stragi di FALCONE e BORSELLINO e le loro scorte, aspettano Giustizia e (aggiungo io) Vendetta!

Trackbacks

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: